Biodiversità

Biodiversità

Maggio è il mese della Biodiversità, festeggiata in particolar modo il giorno 22 con la "Giornata Mondiale".

Con l'avvento delle biotecnologie durante il secolo scorso si è fatta sempre più impellente la necessità da parte dei singoli governi e delle organizzazioni internazionali di stabilire delle norme di regolamentazione atte alla tutela della biodiversità, sia animale e sia vegetale. In particolare, la biodiversità agro-alimentare di molte culture si riteneva potenzialmente minacciata dall'irruzione incontrollata sul mercato degli organismi geneticamente modificati, per i quali la legislazione varia di paese in paese, e in alcuni casi è deregolamentata.

L’Italia ha una legge sulla tutela e sulla valorizzazione della biodiversità agraria e alimentare.

La legge prevede l`avvio di un piano nazionale sulla biodiversità e un fondo di tutela per sostenere le azioni degli agricoltori e degli allevatori custodi, che rivestono un ruolo primario e insostituibile nel presidiare e conservare il territorio.

Proteggere le risorse genetiche locali dal rischio di estinzione o di erosione genetica è il fine ultimo della legge, da mettere in atto anche attraverso la tutela del territorio rurale per evitarne lo spopolamento.

Sarà istituito un sistema nazionale che si avvarrà di un’anagrafe nazionale (in cui saranno censite tutte le risorse genetiche locali a rischio di estinzione i cui dati oggi sono dispersi in varie banche dati gestite da istituzioni o centri di ricerca differenti e che oggi non sono in collegamento tra loro), una rete, un portale (ovvero un sistema di banche dati interconnesse che monitorano e informano) e un comitato permanente (costituito da rappresentanti del Ministero, associazioni e allevatori custodi e nominato su designazione delle Regioni).

Via G. Galilei 98 - 45021 - Crocetta di Badia Polesine (RO) | Tel 0425.591102 - Fax 0425.595048
Partita IVA 01309960290
www.bedendoprefabbricati.eu
- info@bedendoprefabbricati.eu - bedendoprefabbricati@pec.it